Balestrieri leader Zerowind

da Ufficio Stampa Lugagnano Off Road.

Quante fantastiche notizie positive per il gruppo della Lugagnano off road. 

Partendo dal Trentino, il nostro Jonathan Balestrieri, ha partecipato alla suggestiva e classica 100 km dei Forti di mtb, gara disputata a Lavarone, e valevole come prova del circuito del Trek Zerowind. Balestrieri copre i 100 km nel tempo di 4h54’20” chiudendo trentasettesimo assoluto, conquistando il terzo posto nella sua categoria dei master 1 (30/34). Con questo piazzamento, Balestrieri, conquista la prestigiosa maglia di Leader dell’importante circuito nazionale. In gara anche Luigi Marchetta (5h59’07”) giungendo 151^ assoluto e ventisettesimo tra i master 3 (40/44).

 

Per quanto concerne il settore giovanile della Lugagnano off road, i nostri biker, sono stati impegnati all’Xc di Castellarana (Re).
Sesta piazza per Alice Riboni  nelle Esordienti I anno (13 anni); diciannovesimo e ventesimo posto per Gianluca Incerti e Nicolò Boccalini  negli Esordienti II anno (14 anni) con Andrea Callegari ventiduesimo tra gli Allievi II anno (16 anni).

 

A San Colombano al Lambro (Mi) di scena il trofeo Colli Banini prova valida per il circuito del Francigena Cup ed anche del Campionato Nazionale C.S.A.I.N.)
Iniziamo l’analisi di questa giornata sportiva rimarcando, che grazie alle prove dei nostri atleti, la Lugagnano off Road vince nella speciale classifica di società

A livello individuale, sul gradino più alto del podio, salgono Silvia Filiberti (Donne B) e Ferrari Francesco (SuperG A). Sfiora il podio Claudia Agnelli quarta fascia B femminile. Nella top ten Roberto Vincini (settimo Gentlemen 2),

Damiano Zucconi (ottavo Senior 2), Luigi Gravaghi  (nono Gentlemen 2), Tiziano Racchetti  (decimo) Gentlemen 2),  Mauro Tosini  (decimo Veterani 2) e  Massimo Ghisoni (decimo Veterani 1). In gara anche il team manager

Ilario Silva ventiquattreesimo Gentlemen 1

 

Ci spostiamo in terra veneta per l’Atestina Superbike gran fondo valida per i due circuiti dell’Ima Scapin e dell’Ahead Mtb, e disputata ad Este (Pd). Il migliore dei nostri è Carlo Zuccolini (2h06’12”) che chiude 48° assoluto e sesto nei M4 (45/49). Gli altri:
109^ Luca Gerini (2h16’15”) 19° M2 (35/39);

213^ Davide Bonelli (2h32’03”) 29° M2 (35/39);

249^ Marco Silva (2h36’20”) 36° M1 (30/34);

440^ Michele Caricato (3h06’02”) 55° M3 (40/44);

509^ Robin Selvatici (3h24’41”) 74° M2 (35/39).

 

Per quanto concerne la strada, infine, il nostro Massimo Bravi è salito in provincia di Sondrio, per partecipare alla GF Stelvio (7h27’14”) con partenza ed arrivo a Bormio. Bravi chiude 422° assoluto ed 80° M4 (45/49). Nella speciale prova cronometrata di Teglio, il nostro rappresentate chiude 208^ assoluto (21’52”), mentre nella crono del Mortirolo, Massimo ferma il cronometro in 1h19’21” (44^ master 4).