Si alza il sipario sulla stagione 2018 del VO2 Team Pink

Continua a crescere la rosa del sodalizio piacentino, che accoglie sette nuove ragazze e quest’anno propone l’intera “filiera” giovanile femminile allestendo anche la formazione Donne Juniores. Il presidente Andrina: “Cerchiamo di confermarci con il sogno di vestire la maglia azzurra agli Europei o ai Mondiali”

 

PIACENZA, 3 GENNAIO 2018 – Tre sembra essere il numero-chiave nel 2018 per il VO2 Team Pink, sodalizio ciclistico piacentino sempre più attivo nel panorama giovanile femminile. La nuova stagione alle porte, infatti, è la terza della storia della società piacentina presieduta da Gian Luca Andrina, che nel 2018 sarà presente in tre categorie “rosa”: Donne Esordienti, Donne Allieve (formazioni allestite anche nelle precedenti stagioni) e Donne Juniores, novità della nuova annata sui pedali.

L’avventura 2018 è partita a Capodanno con il via al ritiro di una settimana a Riotorto, con la rosa in sella per allenarsi in vista della nuova stagione. Ben 24 (rispetto alle 19 del 2017) le ragazze che indosseranno la maglia del VO2 Team Pink, con sette nuovi arrivi. Un tris comporrà la formazione delle Donne Esordienti primo anno, con Martina Campitiello (dal Cavriago), Sara Guidetti (dal Noceto Nial) ed Elena Delogu (dal Torrile). Cinque conferme, invece, nei secondi anni, con la piacentina Anita Bonomi, la parmense Giulia Raimondi (seconda agli Italiani 2017 su strada), la reggiana Elisa Incerti, la modenese Martina Bonfiglioli e la bolognese Micol Goldoni. Le Donne Esordienti saranno guidate dai direttori sportivi Vittorio Affaticati e Gianfranco Bonfiglioli. Stesso discorso nella squadra Donne Allieve (ds Vincenzo Alongi) composta da otto “panterine” confermate (Giulia Affaticati, Greta Bonazzoli, Silvia Bortolotti, Isabelle Fantini, Sara Donegà, Nicole Paulli, Sara Lodato e Carlotta Turci).

Infine, la formazione Donne Juniores, seguita dal direttore sportivo Andrea Collinelli (oro olimpico ad Atlanta 1996), che in squadra avrà la figlia Sofia, al primo anno insieme alle compagne di squadra 2017 Chiara Cavallini, Giada Natali e Martina Sgrisleri, tutte fresche di passaggio dalle Allieve. A completare la rosa da otto atlete, due nuovi arrivi e altrettanti ritorni: sul primo versante figurano la romagnola Giorgia Mosconi (dalla Re Artù Factory Team) – medaglia d’oro italiana nell’Inseguimento a squadre Allieve insieme alla compagna di squadra Alessia Patuelli e alle “panterine” Giulia Affaticati, Sofia Collinelli e Giada Natali – e la piemontese Arianna Corino, proveniente dalla Racconigi Cycling Team e campionessa italiana Donne Esordienti primo anno su strada nel 2014 a Boario Terme. Infine, i ritorni sono quelli della piacentina Silvia Zanardi (reduce dall’esperienza alla Vecchia Fontana) e della parmense Giulia Aimi, nel 2017 alla Racconigi.

“Riconfermiamo – spiega il presidente Gian Luca Andrina – i tre settori di attività (strada, pista e cronometro), con il primo grande appuntamento a inizio marzo con le 3 Sere del Garda a Montichiari, mentre le Juniores debutteranno all’Internazionale di Cittiglio; inoltre, stiamo vagliando la possibilità di alcune corse all’estero, compatibilmente con il budget”. Quindi aggiunge. “Confermando Donne Esordienti e Donne Allieve e aggiungendo le Donne Juniores completiamo la filiera giovanile femminile, un progetto che nasce dall’idea di creare l’opportunità di seguire le ragazze dalla categoria Esordienti fino alla soglia delle Elite, permettendo loro di esprimersi in serenità ed evitando il problema di cercare squadra nel proseguo del percorso giovanile. Nelle Donne Esordienti e nelle Donne Allieve stati un punto di riferimento in Italia nella scorsa stagione e nel complesso in futuro sarebbe bello poter aumentare il numero di ragazze piacentine in rosa, per ora quattro (Martina Sgrisleri, Carlotta Turci, Anita Bonomi e Silvia Zanardi). Nel frattempo, cinque ragazze sono nel giro della nazionale”. Infine conclude. “Gli obiettivi sono quelli di provare a riconfermarci dove nel 2017 abbiamo conquistato titoli. La pista e la cronometro ci hanno dato grandi soddisfazioni e non trascuriamo di certo la strada. Il sogno? Vedere una nostra atleta indossare la maglia azzurra agli Europei o ai Mondiali su strada o pista”.

A livello societario, è stata costituita anche la società S.C. VO2 Team Pink affiliata in Piemonte (presidente Fabio Pollastri, vice Daniela Roncato), dove è tesserata Arianna Corino.

 

La rosa

 

Donne Esordienti primo anno (2005):

Martina Campitiello (dalla S.C. Cavriago)

Sara Guidetti (dal Noceto Nial Cycling Team)

Elena Delogu (dalla Polisportiva Torrile)

 

Donne Esordienti secondo anno (2004):

Giulia Raimondi

Elisa Incerti

Anita Bonomi

Micol Goldoni

Martina Bonfiglioli

 

Donne Allieve (2002-2003):

Giulia Affaticati (2002)

Greta Bonazzoli (2003)

Silvia Bortolotti (2003)

Isabelle Fantini (2003)

Sara Donegà (2002)

Nicole Paulli (2003)

Sara Lodato (2002)

Carlotta Turci (2002)

 

Donne Juniores (2000-2001):

Chiara Cavallini (2001)

Giada Natali (2001)

Martina Sgrisleri (2001)

Sofia Collinelli (2001)

Giulia Aimi (2000) dal Racconigi Cycling Team

Silvia Zanardi (2000) dalla Vecchia Fontana

Giorgia Mosconi (2001) dalla Re Artù Factory Team

Arianna Corino (2001) dal Racconigi Cycling Team

 

Direttori sportivi:

Donne Esordienti: Gianfranco Bonfiglioli, Vittorio Affaticati

Donne Allieve: Vincenzo Alongi

Donne Juniores: Andrea Collinelli