Trasferta svizzera: La Sesenna sul podio

Che fine settimana!

Tra campestre, ma soprattutto mtb, a livello regionale ma anche internazionale, il gruppo della Lugagnano off road, si è tolto delle bellissime soddisfazioni.

Iniziamo con il grande evento internazionale di cross country disputato domenica in Svizzera (Monte Tamaro) con la prova del circuito del Proffix Swiss Bike Cup gara inserita nel calendario Uci. Percorso molto bello ma nello stesso tempo  duro, impegnativo e molto tecnico, dove i nostri atleti hanno fatto tanta esperienza. In certi tratti il tracciato rispecchiava anche una parte del percorso di Lugagnano Val d’Arda sede di grande richiamo per le gare nazionali giovanili ed agonistiche. Ma ritorniamo in terra elvetica. Il migliore dei nostri è stato  Carlo Zuccolini  che conquista un brillante sedicesimo posto assoluto nella categoria  unica  riservata agli  Amatori. Bene anche Francesco Ferrari  che chiude ventitresimo.
Grande esperienza anche per i nostri giovani agonisti con lo junior Marco Vedè  ampiamente soddisfatto di questa manifestazione internazionale. Bravo anche Marco Mazucchelli  (57°) impegnato negli   Under 23. Ritirati Luca Cerri per problemi fisici e Riccardo Delledonne  per una brutta caduta, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Sempre domenica 8 aprile spazio alla seconda prova della Francigena Mtb Cup  con in programma la prima edizione 1°del Cross Country Cascina Serafina. Siamo nel lodigiano ,  a Graffignana. Prima gara ufficiale, e primo podio , per la nostra Federica Sesenna  che porta a casa il bronzo nella gara Donna A. Nella top ten Claudia Agnelli  (sesta fascia Donna B),  Massimo Ghisoni  (sesto  M3 40/44 anni) e Marco Zazzali  ottavo nei  M1 (30/34). Gli altri:

Mauro Tosini  undicesimo M4 (45/49); Gianluca Marenghi  undicesimo M5 (50/54);  Gianluca Piccoli  sedicesimo  M2 (35/39);  Roberto Vincini  quattordicesimo  M6 (over 55),  Tiziano Racchetti   ventunesimo M6 (over 55) e  Gianpaolo Rossi  ventiquattresimo M4 (40/44).

 

Andiamo in Toscana. Siamo alla Marathon Val Di Merse  a Rosia ( SI ), prima prova del circuito nazionale dell’Ima Scapin. Bravissima Silvia Filiberti  che archivia questa marathon al tredicesimo posto assoluto giungendo sesta nella Mw2. Al traguardo  Luigi Marchetta  (190^ assoluto) e trentaduesimo  M4 (45/49).

 
Luca Gerini invece è andato in provincia di Brescia,  a Fantecolo  all cross country valido come seconda prova del circuito del Franciacorta Oglio Cup ) conquistando il podio nei master 2 (35/39), giungendo terzo, archiviano la gara con un brillante tredicesimo posto assoluto.

 

Da segnalare che nella giornata di sabato pomeriggio le sorelle Gilioli hanno corso ad una campestre in quel di Sassuolo

Marianna  è giunta seconda tra le Junior (17/18) con Viola quarta tra le èlite.