A Mattia Casadei il titolo regionale allievi

Da Ufficio Stampa Pol. Fiumicinese.

Manifestazione intitolata alla memoria di VITTORIO BERARDI, scomparso tre anni fa, socio ed uno dei fondatori della società ciclistica FIUMICINESE operativa sin dal 1964, dinamico ed intraprendente imprenditore che, per il piccolo paese di Fiumicino, si è fatto promotore di lodevoli e meritorie iniziative nel settore sportivo e nel sociale.

Sono 140 i corridori iscritti alla manifestazione clou della categoria che quest’anno la vede come prova unica per l’assegnazione del titolo di Campione Regionale.

Gara che si è svolta su due circuiti diversi, il primo del quale, completamente pianeggiante, è vivacizzato da tre traguardi volanti al passaggio dentro Fiumicino. Sono stati appannaggio di Giacomo Castellani su Diego Molisso, entrambi della Fiumicinese al 2° giro; da Marco Varolo del Team Paletti su Alessandro Omati del VC Pontenure al quarto giro ed ancora da Giacomo Castellani su Edgardo Fume della Pontenure al 6° giro. Nel corso del trasferimento al circuito collinare si avvantaggia Giacomo Bianchetti della Fiumicinese, raggiunte un vantaggio di 30” e viene raggiunto dal gruppo al 40° km di gara, prima dell’inizio della salita.

Sul circuito collinare al primo passaggio conduce Manuel Vannucci della Fiumicinese con un leggero vantaggio sul gruppo. Vantaggio che aumenta al secondo passaggio ad un minuto e gli consente di vincere il primo GPM, secondo Paolo Riva della Pontenure. Vannucci viene ripreso al termine della discesa e quindi il terzo passaggio in salita vede il gruppo compatto, col secondo GPM appannaggio di Paolo Riva del VC Pontenure su Mattia Casadei della Fiumicinese. In discesa un piccolo drappello si avvantaggia, sono Lorenzo Ceccaroni della Fiumicinese, Giacomo Foschini della Cotignolese e Raffaele Del Prete del Team Strabici. Lungo la discesa vengono raggiunti da Messieri della Ceretolese e da Riva del Pontenure. Gruppo in ritardo di 21” . In discesa perde contatto Messieri che viene raggiunto da Matteo Montefiori della Santerno Fabbi, Mattia Casadei della Fiumicinese ed insieme raggiungono i fuggitivi. Vantaggio competitivo della Fiumicinese con vantaggio dei sette battistrada che all’ultimo passaggio sulla salita del laghetto di 30” sul gruppo. Lanciati in discesa il vantaggio diminuisce ma permane, al passaggio a Savignano sul Rubicone di 22” a 4 km dal traguardo. Ceccaroni della Fiumicinese si sacrifica a trainare i fuggitivi con volata finale che vede emergere MATTIA CASADEI della Fiumicinese che coglie la quinta vittoria stagionale e va a vestire la maglia di Campione Regionale. Al secondo posto un indomito PAOLO RIVA della Pontenure e terzo posto per GIACOMO FOSCHINI della Cotignolese. Quarto Raffaele Del Prete del team Strabici e quinto Matteo Montefiori della Santerno. Gruppo a 15” regolato da Costa Pellicciari della Bagnolese su Davide Ianelli del Team Paletti.

Alla premiazione ha presenziato il Sindaco di Savignano sul Rubicone Sig. Filippo Giovannini, il ViceSindaco Sig. Nicola Della Pasqua, la famiglia Berardi al completo ed il VicePresidente del Comitato Regionale Sig. Alessandro Ferraresi che ha vestito la maglia di Campione Regionale al neo campione Mattia Casadei.

Ottima la gestione della gara da parte dei Direttori di Corsa Matteo Lasagni e Tonino Pasini in una calda ma ventilata giornata.

Curata nei particolari l’organizzazione curata dalla Pol. Fiumicinese FA.I.T. Adriatica che ringrazia la Federazione Regionale dell’opportunità avuta nell’organizzare questa gara titolata.