Bologna San Luca: un successo

Da Ufficio Stampa SC Ceretolese.

Una corsa che porta un nome prestigioso, una location unica, un’atmosfera magica, questi gli ingredienti che fanno della Cronoscalata Bologna San Luca un “evento” .

E un evento deve avere vincitori con firma d’autore,  Edoardo Faresin , in maglia Zalf, vincitore della maglia verde al recente Giro Under 23,  figlio d’arte ( il papà Gianni è stato ottimo corridore professionista e campione italiano ) firma il miglior tempo, 6’36” , anche se lontano dal 6’08” di Malberti di oltre 20 anni fa, e precede il compagno di squadra Caiati,  pure lui protagonista al Giro d’Italia e Taschin  e si aggiudica la gara riservata alla categoria Under  23 .

Nicolò Marabini è il vincitore della categoria Juniores,  in maglia Alice Bike, ferma il cronometro in 7’12” precedendo di soli 9 centesimi Andrea Gallo,   terzo il ligure Ghigino, in maglia Casano,  e fa sua la maglia di Campione Regionale di categoria.  

Il campioncino Mathias Vacek,  8 successi al suo attivo in questa stagione, fa sua la gara riservata alla categoria allievi, 7,14” il suo tempo, davvero strerpitoso, per la categoria , precedendo Bagatin e Germani;  la maglia di campione regionale va sulle spalle di Florian Kajamini piazzatosi al 10° posto assoluto.

Prima delle categorie agonistiche il Colle della Guardia è stato scalato dalle categorie amatoriali che hanno così potuto confrontare le proprie prestazioni con chi fa di questo sport la sua attività principale;  uno stimolo questo che ha portato una folta partecipazione di amatori.

L’organizzazione a firma S.C. Ceretolese, ha visto la partecipazione di gran parte della Società Ciclistiche Bolognesi, che hanno contribuito con proprio personale e il fattivo contributo del Comitato Provinciale della FCI con l’impegno dei suoi Dirigenti; un lavoro di squadra, fortemente voluto dal Comitato Provinciale FCI che sta producenti frutti succosi e risultati di eccellenza.

La Cronoscalata Bologna San Luca ha potuto godere di ampio risalto mediatico, che ha attratto un folto pubblico di appassionati e curiosi sulle rampe di San Luca.

Le classifiche complete, con tutti i tempi, sono visibili  su  https://www.winningtime.it/web/results.php?item=5209&from=all