4° Trofeo Caviro Firenze Faenza

Da Ufficio Stampa Zannoni.

 

Grande impresa di GUZZO FEDERICO, corridore in forza alla San Vendemmiano, nella 4a edizione del trofeo Caviro Gran Premio Moreno Motor Company Firenze-Faenza.

La gara ciclistica, con oltre 100 atleti alla partenza, tra i quali il campione italiano Rubino e tutti gli altri atleti che giovedì prossimo andranno a indossare la maglia azzurra ai campionati del mondo, ha preso il via davanti alla casa del compianto Alfredo Martini.

Fino a Borgo San Lorenzo ci sono stati alcuni tentativi di fuga, sempre ripresi dal gruppo; poi lungo la salita che terminava sul passo della Sambuca si portavano al comando Marco Frigo e Marco Chiocchini.

Al G.P.M. transitavano nell’ordine Frigo e Chiocchini mentre il primo degli inseguitori Baroncini giungeva a 40 secondi. Successivamente lungo la salita di Monte Albano si avvantaggiavano Frigo e Guzzo che transitavano sulla cima con 30 secondi di vantaggio sui diretti inseguitori. Lungo la discesa di Monte Albano partiva l’azione solitaria di Guzzo mentre Frigo si rialzava.

Guzzo Federico giungeva al traguardo, in Piazza del Popolo a Faenza, percorrendo in solitaria gli ultimi 25km di gara.

I 124km di gara si sono stati percorsi alla media di 39km/h in un tempo di 3 ore e 11 minuti.

 

Ordine d’arrivo:

Guzzo Fedrico                  San Vendemmiano

Graziato Nicola                                Autozai Contri

Benedetti Gabriele        Team Work Service

Frigo Marco Danieli        Cycling Team

Crescioli Giosuè               Pitti Shoes

Petrucci Mattia                Autozai Contri

Fancellu Alessandro       Canturino 1902

Baroncini Filippo              Italia Nuova

Domenicali Matteo        Sidermec F.lli Vitali

Rubino Samuele              Team LVF

 

 

Ottima l’organizzazione della polisportiva Corrado Zannoni con la collaborazione dell’A.C. Fosco Bessi Calenzano.