Re Artù Factory Team: ai nastri di partenza

da ufficio Stampa Re Artù All Sport.

Forlì – La luce dei riflettori evidenzia i lineamenti delle tre giovani ragazze sul podio del campionato italiano giovanile pista di San Francesco al Campo (Torino) e l’oscurità della notte fa da cornice ad un’immagine che rappresenta una stagione 2018 ricca di successi per le giovani promesse del pedale rosa che vestono i colori della formazione Team ReArtù Factory Team. Al centro in maglia tricolore Gaia Bolognesi finge di addentare quella medaglia d’oro che il giorno prima gli era sfuggita nella corsa a punti, dove era comunque salita sul terzo gradino del podio, che ha invece conquistato con autorità nella specialità velocità davanti alla sua compagna di squadra Melissa Urbinati, che ha completato il dominio della formazione romagnola.  

 

La stagione 2018 è passata agli archivi e i numerosi successi conquistati rappresentano un’ulteriore stimolo per le ragazze appartenenti alle categorie Esordienti donne e Donne Allieve che hanno già iniziato la preparazione invernale alternando sedute in palestra ad uscite in bicicletta da strada e MTB a salutari nuotate in piscina, seguite dai preparatori atletici che programmano le diverse fasi della preparazione.

 

Intanto in occasione dell’Epifania si è svolto anche il primo mini ritiro, durante il quale il responsabile dell’attività Fausto Nanni e il team manager Andrea Silvagni hanno consegnato alle ragazze le nuove biciclette Bottecchia e analizzato i programmi per la nuova stagione insieme ai direttori sportivi Orlati Mauro, Bonetti Giulia, Ciani Giancarlo e Valmori Roberto. Ariele Bonetti è il meccanico del team.

 

Un primo incontro utile, a coloro che sono state confermate, per conoscere e socializzare con le ragazze che da quest’anno vestiranno i colori del team romagnolo.

 

Tra le novità spicca la nuova denominazione della società che a ReArtù, brand di abbigliamento sportivo, ha unito il marchio General System azienda di San Martino in Fiume che si occupa da diversi anni della realizzazione di magazzini automatici.

 

Formazione Donne Esordienti. Confermate Cappellari Sara, Guglielmi Elena, Lazzari Camilla, Ostolani Anna, Urbinati Melissa e Zanzi Valentina tutte cicliste al secondo anno nella categoria Esordienti, che hanno dimostrato il loro valore e la capacità di riuscire a fare gruppo e collaborare con le compagne di squadra. L’unico inserimento nel roster della formazione è quello della tredicenne Di Pilato Alessia che lo scorso anno militava nella categoria giovanissimi G6. 

Formazione Donne Allieve. Baruzzi Chiara, la tricolore Bolognesi Gaia, Cavina Vittoria sono all’esordio nella categoria allieve donne, la formazione primo anno è stata completata con l’inserimento di Malucelli Sara e Mazzotti Amy. Tra le secondo anno oltre alla confermata Cassandra Chiara vestiranno i colori del team Beltrami Matilde e Cipressi Carlotta.  Nel complesso un team che presenta ottime individualità, ragazze appassionate e determinate a ben figurare nella categoria per continuare a raccogliere prestigiosi traguardi che sono importanti per la società, ma non rappresentano l’obiettivo primario, che è quello di dare l’opportunità a giovani ciclistiche di praticare questa attività sportiva, educarle nel rispetto dell’avversario e dei diversi soggetti che danno vita al movimento e ove possibile guidarle verso la crescita individuale per ambire al passaggio tra le elite, che è il sogno di tutte le appassionate di ciclismo.