Si è spento Giancarlo Ceruti

Il mondo del ciclismo piange la scomparsa di Giancarlo Ceruti, vinto dal virus questa mattina all’ospedale di Crema dopo diversi giorni di ricovero. 

Dal 1997 al 2005 Giancarlo Ceruti ha guidato la Federciclismo vivendo in prima persona diversi momenti importanti della storia del nostro sport, dalla fantastica avvetura sportiva di Marco Pantani, ai momenti drammatici per tutto il movimento sportivo di Madonna di Campiglio nel 1999 fino alla sua tragica scomparsa. E poi gli ori olimpici di Paola Pezzo e Antonella Bellutti nel 2000, quello di Paolo Bettini ad Atene 2004 e tanti altri momenti della vita sportiva del nostro paese. Negli stessi anni è stato inoltre componente del Consiglio nazionale Coni e della Commissione mondiale per la Lotta al doping dell’Unione ciclistica internazionale e Consigliere nazionale dell’Istituto del credito sportivo.

Il Presidente del Comitato Regionale Emilia Romagna, anche a nome del Consiglio regionale e di tutto il movimento regionale, esprime le più sentite condoglianze per la tragica scomparsa.